Viaggiare a New York: E per quanto riguarda la vaccinazione, i bambini e il tampone COVID-19?

Viaggiare a New York - E per quanto riguarda la vaccinazione, i bambini e il tampone COVID-19?

Ora che le persone vaccinate possono viaggiare di nuovo a New York, tutti i giorni mi vengono fatte domande sul vaccino, sul fatto di viaggiare a New York con bambini e sul tampone COVID-19. In questo blog risponderò a tutte le domande.

Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2023

In quali casi si può viaggiare a New York?

Tutte le persone completamente vaccinate possono salire sull’aereo e viaggiare a New York.

Quando sei completamente vaccinato?

Secondo gli Stati Uniti, sei completamente vaccinato 2 settimane dopo aver ricevuto la seconda dose di uno dei vaccini Pfizer, Moderna, AstraZeneca, Covidhield, BIBP/Sinopharm, Novavax o Sinovac, dopo aver ricevuto la dose unica del vaccino Johnson & Johnson o dopo una qualsiasi altra combinazione “mix-and-match”.

Serve una dose in più di vaccino (booster) per andare a New York?

Nonostante sia consigliato, non è obbligatorio fare un booster per andare a New York. Il vaccino contro il COVID-19 non ha un periodo di validità negli Stati Uniti, quindi la tua certificazione vaccinale non scade.

I bambini devono essere vaccinati?

I bambini che hanno compiuto 17 anni o quelli più piccoli non devono essere vaccinati per viaggiare negli Stati Uniti. Le persone che hanno almeno 18 anni e quelle più grandi devono essere vaccinate.

I bambini tra i 2 e i 17 anni che non sono stati COMPLETAMENTE vaccinati devono sottoporsi a un tampone 3-5 giorni dopo l’arrivo, a meno che non abbiano un certificato di guarigione risalente a non più di 90 giorni prima. Per farlo potete semplicemente portarvi un self-test da casa.

Devo fare il tampone COVID-19 anche se sono vaccinato?

Non è più necessario mostrare il risultato di un tampone negativo prima della partenza per New York.

Devo fare un tampone COVID-19 per il viaggio di ritorno?

Attualmente, non è necessario fare un tampone COVID-19 per tornare in Italia. Nel caso tu voglia fare il test a New York, è molto facile da fare. Leggi di più su come fare un tampone COVID-19 qui.

Cosa succede se sono positivo al test a New York?

Se sei risultato positivo al COVID-19 a New York, puoi contattarmi all’indirizzo [email protected] e ti seguirò in tutte le fasi.

E le cose come stanno a New York?

Tante delle persone che abitano a New York sono state vaccinate. Le attrazioni di New York sono aperte; puoi guardare una partita del tuo sport preferito e vedere un musical su Broadway. Per maggiori informazioni sul coronavirus a New York, leggi qui.

L’uso di questo sito implica il consenso all’utilizzo dei cookie e la normativa sulla privacy. Per maggiori informazioni leggi qui.

Iscriviti alla mia newsletter