Menu
2.1m
Domande? Email eric@newyorkcity.it
Fermata in Islanda alla volta di New York

Fermata in Islanda alla volta di New York

Fermata in Islanda alla volta di New York

Una fermata in Islanda in direzione di o da New York potrebbe non essere la prima cosa che può venire in mente. Tuttavia è un’esperienza straordinaria da fare per la tranquillità dell’incantevole Islanda. Soprattutto prima o dopo il caos di New York e prima di tornare alla vita di tutti i giorni. Ghiacciai e geyser, bagni minerali, vaste distese e persone amichevoli: tutto questo aspetta solo te. Perché dovresti aggiungere qualche giorno in più alla tua vacanza visitando l’Islanda? La risposta è: perché no? E’ facile. Un biglietto con una fermata non costerà più di un biglietto normale per New York, se prenotato in anticipo. Con il passaporto italiano, non c’è bisogno del visto. Due o tre giorni sono sufficienti.

Sistemazione a Reykjavik

Per la sistemazione a Reykjavik consiglio l’hotel dal design semplice Reykjavik Nights. Un albergo filante, luminoso e moderno, con un tocco nordico autentico, intensificato dalle opere d’arte alle pareti e dalla bellissima vista che offre la maggior parte delle camere. Un altro suggerimento è il Kex Hostel. Non ti allarmare per la parola ‘hostel’, questo posto ha molte più cose in comune con un albergo che con un ostello della gioventù. Si trova al centro, serve un’ottima cena ed è possibile prenotare una camera privata. In più è arredato in stile. L’atmosfera vintage con i tipici muri di mattone ti ricorderanno New York.

Fermata in Islanda- Reykjavik Fermata in Islanda - Reykjavik vista di un lago

La natura incontaminata dell’Islanda

Per molte persone, una fermata in Islanda potrebbe essere l’unica possibilità di visitare questo Paese. Sarai lì per un breve periodo? Consiglio vivamente di visitare queste due attrazioni: il famoso Blue Lagoon e The Golden Circle. Questo tour ti porta a vedere Golden Circle, Kerid Volcanic Crater e il Blue Lagoon durante una gita di 11 ore. L’ultima fermata è proprio il Blue Lagoon. Pagando il biglietto da parte potrai rilassarti nelle piacevoli acque calde acque del Blue Lagoon prima di tornare in albergo.

Fermata in Islanda - Blue Lagoon Fermata in Islanda- Cascate

Un’altra raccomandazione è il Golden Circle Classic Day Trip da Reykjavik. Durante questo tour vedrai l’Islanda come l’hai sognata: un posto incontaminato sulla terra, con geyser attivi, antichi vulcani e cascate. Resti ancora un pò in Islanda? Allora prenota il Whale-Watching Tour da Reykjavik. Durante questo tour navigherai in compagnia di balene e delfini per tre ore e mezza, o due e mezza con il motoscafo. Per non soffrire il freddo, ti daranno una salopette carina e comoda. La possibilità di vedere una balena è del 90%. Se non sei fortunato, puoi fare di nuovo tour, questa volta gratuito, più tardi.

Fermata in Islanda- Formazioni dalla lava Fermata in Islanda - Geyser

Vedere l’aurora boreale

Vedere l’Aurora Boreale è al numero uno della tua lista dei desideri? Questa è la tua chance! In Islanda ci sono buone possibilità di vedere questo fenomeno naturale eccezionale. La cosa migliore è andare in inverno, ma può fare davvero freddo. Non dimenticare di portare la calzamaglia termica. Vuoi aumentare le tue chance di vederla? Fai lo Small-Group Northern Lights Tour da Reykjavik in jeep. La guida sa esattamente da dove è meglio vedere l’aurora boreale. Non sei riuscito a vederla? Fai un altro tour più tardi senza pagare.

Cosa mangiare e bere in Islanda

L’Islanda è il posto giusto dove mangiare carne di balena e tanto buon pesce fresco. I piatti a base di agnello sono altrettanto deliziosi e sono bravi a fare anche gli hot dog. Manda tutto giù con una pinta di birra. Gli islandesi amano la birra. Ne bevevano tanta durante l’epoca vichinga, ma dal 1915 in poi fu probita. Quando il divieto fu tolto nel 1989 (!), gli islandesi decisero di dedicare un giorno alla birra. Sappilo se andrai in Islanda il 1 Marzo.

All’Icelandic Fish and Chips mangi del delizioso…si, hai capito. Quello che mangerai dipenderà dal periodo in cui sarai lì. Tutto dipende da quello che si pesca. Non dimenticare di ordinare il tradizionale skyr-dip. Una salsa tipo yogurt, disponibile in diversi gusti come tartufo/dragoncello, zenzero/wasabi e mango.

Sicuramente vale la pena fare una piccola deviazione al Bergsson Mathús per colazione o pranzo. Anche solo per un caffè. Per non citare la vasta scelta di prodotti freschi e l’atmosfera rilassata. Non restare lì a lungo, questo bellissimo Paese ha tanto da offrire.

Fermata in Islanda- Piatto di pesce Fermata in Islanda- Icelandic Fish and Chips

Prezzi sull’isola

L’Islanda è famosa per essere costosa. Secondo me non è così male. Almeno i prezzi per una cena sono abbastanza ragionevoli, soprattutto visto che non si deve lasciare la mancia che è inclusa nel conto. Quando si fa shopping, si spende un pò di più di quello a cui si è abituati, ma paragonata a New York, Reykjavik non è certamente il paradiso dello shopping.

Fermata in Islanda- Hallgrimskirkja Fermata in Islanda - Solfar

I commenti sono chiusi.

Eric's New York Find it for free on the App Store
App store Google play
L’uso di questo sito implica il consenso all’utilizzo dei cookie e la normativa sulla privacy. Per maggiori informazioni leggi qui.

Iscriviti alla mia newsletter


Cerca biglietti