Il Guggenheim Museum di New York

Acquista i biglietti ora
Il Guggenheim Museum a New York

Il Guggenheim di New York è un museo che ospita arte (moderna) dagli anni ‘60 dell’Ottocento al presente. È principalmente dedicato alle opere di Impressionismo ed Espressionismo, come quelle di Van Gogh e Kandinsky, oltre ad altre forme d’arte moderna e contemporanea. Il Guggenheim ha anche una delle collezioni più grandi di Pablo Picasso. Ufficialmente chiamato Solomon R. Guggenheim Museum, questo museo d’arte ospita anche mostre speciali ed è imperdibile per chiunque ami l’arte astratta.

Compra qui i biglietti per il Guggenheim Museum

Il Frank Lloyd Wright’s, un edificio particolare

Il Guggenheim aprì al pubblico nella sua sede attuale nel 1959. L’edificio fu progettato da Frank Lloyd Wright, una leggenda dell’architettura, ed è a tutti gli effetti un capolavoro. La struttura del Guggenheim è così speciale e iconica, che vale la pena passare a vederlo anche se non vuoi entrarci.

È considerato un Monumento Storico Nazionale ed è un sito del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. L’edificio progettato da Frank Lloyd Wright sembra il guscio di una conchiglia. La sua caratteristica più interessante sono gli anelli della parte superiore, che sono molto più grandi di quelli più in basso, il che gli conferisce una forma bizzarra. Sembra quasi un oggetto alieno! Ma lo sapevi che Frank Lloyd Wright ci mise 15 anni e fece 700 schizzi per creare il museo?

L’interno della struttura è speciale quasi quanto l’esterno. Non ci sono piani separati, ma un’unica grande spirale. Puoi prendere l’ascensore per raggiungere la parte più alta dell’edificio. Da lì, ci sono varie uscite per accedere alle varie sale. I visitatori possono prendere l’ascensore fino alla cima del museo e poi scendere percorrendo le rampe con i propri tempi, ammirando le opere. Grazie all’atrio nella parte superiore entra molta luce naturale nel museo, il che migliora ulteriormente l’atmosfera all’interno. Noterai che all’interno della spirale quasi non si trovano altre finestre.

Il Guggenheim Museum di New York - Arte Il Guggenheim Museum di New York - Interno

Mostre interessanti al Guggenheim

Il Guggenheim ospita molte mostre temporanee di artisti internazionali che fanno riflettere su qualche tema, oltre alle collezioni permanenti. Le collezioni permanenti sono la Thannhauser Collection e la Guggenheim Collection. Riuscire ad ottenere una mostra personale al Guggenheim è un grande traguardo.

La Collezione Guggenheim

La Guggenheim Collection fu creata da Solomon R. Guggenheim, che era collezionista di arte astratta (o non figurativa). Queste opere vennero prima esposte al Museum of Non-Objective Painting nel 1939, a Midtown Manhattan. La collezione comprende lavori modernisti di artisti come Marc Chagall, Pablo Picasso, Vasily Kandinsky e Piet Mondrian. È dedicata all’arte europea e russa dal secondo decennio del XX secolo. Questa collezione permanente ospita anche lavori di Constantin Brâncuși e le sue sculture moderne sono spesso in mostra.

La Collezione Thannhauser

I Thannhauser erano commercianti d’arte di successo all’inizio dello scorso secolo. Erano famosi per essere bravi a predire quali artisti ce l’avrebbero fatta, e quali no. Questo permise loro di mettere insieme una collezione meravigliosa che include, tra gli altri, Pablo Picasso, Vincent van Gogh, Georges Braque e Paul Cézanne. I Thannhauser and i Guggenheim divennero amici. Avendo le stesse idee riguardo all’arte, regalarono l’intera collezione di 70 opere al Guggenheim Museum.

Guggenheim Museum a New York Guggenheim Museum a New York

La visita di 90 minuti di Eric

Grazie a come è strutturato il museo, è molto facile pianificare una visita che duri 90 minuti (o anche meno, se hai fretta). Dirigiti subito verso la parte più alta del museo e comincia a scendere percorrendo la rampa. In base a quale mostra temporanea è in corso, passerai più tempo ai piani più alti oppure passerai alla parte più bassa dove ci sono le collezioni permanenti. Qui vedrai i capolavori di Picasso, Monet e Degas. Spesso ci sono opere anche di Kandinsky.

Mentre il MoMA vanta la più famosa “Notte Stellata” di Van Gogh, il Guggenheim sfoggia “Montagne a Saint-Rémy”, opera altrettanto affascinante del pittore olandese. Appartiene alla collezione Thannhauser e riconoscerai subito lo stile dell’artista. Se ti piace di più l’arte moderna, vai a dare un’occhiata alle foto di Robert Mapplethorpe. I suoi ritratti di altri artisti e personaggi famosi sono piuttosto interessanti.

Il suggerimento di Eric: “Mi piace anche prendere un caffè prima o dopo la visita al museo, ma non al bar del museo. Di solito vado al Bluestone Lane Upper East Side Café, che si trova poco più avanti nella stessa strada, all’interno di una vecchia chiesa. Ricordati di fare qualche foto del bellissimo edificio che ospita il museo prima di entrare o finita la visita! È un bel posto dove fare una foto ricordo del tuo viaggio a New York, quindi fatti anche qualche selfie!”

Come visitare il Guggenheim

Dato che il Guggenheim non è enorme, puoi mettere insieme una visita al museo con altre attività in questa zona. Puoi fare un giro in bici a Central Park o visitare uno degli altri musei vicino alla Fifth Avenue. I più vicini sono la Neue Galerie (arte tedesca) o The Cooper Hewitt (design), entrambi si trovano all’interno di ex ville newyorkesi.

Prima di uscire, visita anche il negozio del Guggenheim Museum al primo piano. Qui puoi acquistare diverse stampe, cartoline e qualunque cosa di cui tu abbia (o non abbia) bisogno se hai la passione per l’arte. Il Guggenheim Store è addirittura stato insignito del titolo “Best Museum Store”, ossia miglior negozio all’interno di un museo. In vendita di solito c’è anche la versione lego del Guggenheim, se vuoi portarti il museo a casa.

Il suggerimento di Eric: “A mio parere, il Guggenheim è un museo semplice da visitare per via di come è strutturato, non devo preoccuparmi di perdermi! Dato che le opere sono distribuite lungo la linea della rampa (in base alla mostra), è facile orientarsi all’interno. Ricordati di scattare l’iconica foto alla cima del museo!”

VIP tour al Guggenheim

Se vuoi sapere di più sull’arte del Guggenheim Museum, fai un tour privato con guida! Nelle due ore del tour, vedrai i lavori più significativi del Guggenheim e potrai chiedere tutto ciò che vuoi all’esperto d’arte. In questo modo avrai la certezza di non perderti qualche opera importante, e finalmente potrai forse scoprire quello che Kandinsky voleva comunicare al suo pubblico. Un altro vantaggio di questo tour è che ti permette di saltare la coda per entrare. Il numero massimo di partecipanti è di 10 persone. Questo permette alla guida di rispondere a tutte le domande e non dovrai girare nel museo in un gruppo troppo grande.

Informazioni Pratiche

Il Guggenheim Museum è accessibile in sedia a rotelle, a eccezione della High Gallery. I bagni sono al primo e al settimo piano e accessibili alle persone con disabilità, e per la spirale si può usare l’ascensore. Si può usare anche la carrozzina, e ci sono anche tour appositi, se si vuole visitare il museo con i propri bambini!

All’interno del museo non si possono portare zaini, bisogna infatti lasciarli al guardaroba. Si possono portare gli zaini piccoli, se li si indossa sul fianco o sul petto. Si possono fare foto per uso personale, ma è vietato l’uso del treppiede. È permesso portare con sé matite e album da disegno.

  • Orario d’apertura:
    • Domenica – venerdì: 11:00 – 18:00
    • Sabato: 11:00 – 20:00
  • Sede: 1071 Fifth Avenue, tra la 88th e la 89th Street. Puoi prendere le linee della metro verdi 4, 5, 6 o la linea gialla Q fino a 86 St. Da lì dovrai camminare una decina di minuti. Oppure prendi i bus M1, M2, M3, o M4.

Comprare i biglietti per il Guggenheim

Compra i biglietti online, così potrai entrare più velocemente rispetto a quando si comprano i biglietti sul posto. È un museo di New York molto frequentato, per questo ci sono spesso lunghe code, specie in alta stagione.

L’entrata al Guggenheim è inclusa anche in tutti i pass scontati per New York.
Compra qui i biglietti per il Guggenheim Museum

Per cosa è famoso il Guggenheim Museum?

Il Guggenheim Museum ospita una collezione straordinaria di arte moderna in un edificio incredibile. Leggi di più in questo articolo.

Il Guggenheim Museum è gratuito?

No, il Guggenheim Museum non è gratuito. È consigliabile comprare i biglietti per il il Guggenheim online in anticipo dato che ci possono essere lunghe code.

Quanto tempo serve per visitare il Guggenheim?

Al Guggenheim potresti trascorrere un giorno intero ovviamente, ma in base alle mostre puoi partire da un’ora e mezza o due.

Quanto costa entrare al Guggenheim?

I biglietti del Guggenheim Museum partono da 29€.

Questo articolo è stato utile? Raccomandatelo assegnandomi una valutazione:

L’uso di questo sito implica il consenso all’utilizzo dei cookie e la normativa sulla privacy. Per maggiori informazioni leggi qui.

Iscriviti alla mia newsletter