Fumare a New York

Fumare a New York

A New York fumare non è una pratica così diffusa come in Italia. Almeno non nelle aree pubbliche. Forse non ti sorprenderà il fatto che non potrai fumare nei locali, ma non è permesso accendersi una sigaretta nemmeno al parco. Se sei particolarmente affezionato alla tua dose di nicotina giornaliera allora ci sono ancora alcuni posti dove poterlo fare.

Zone per non fumatori a New York

Dal 1987 New York ha imposto norme sul fumo in pubblico. Le leggi servono a proteggere la salute e il benessere di tutti gli abitanti della città. New York intende bandire completamente i prodotti del tabacco dallo Stato e il fumo è vietato nella maggior parte delle aree (pubbliche). Ci sono aree non fumatori negli uffici e nei trasporti pubblici, nei ristoranti e nei musei per esempio. Luoghi a cui siamo già abituati in Inghilterra. A New York, il divieto di fumo si applica anche a parchi, piscine, piazze, spiagge e passeggiate. Fumare in luoghi non designati ti espone al rischio di multe.

Fumare a NYC - Divieto di fumo nei parchi

Dove fumare a New York

Scommetto ti stai chiedendo: ma allora posso fumare legalmente a New York e, se si, dove? Ti è permesso fumare nelle case private e nelle macchine private. Viene permesso anche in alcune camere d’hotel designate. Alcuni locali hanno anche un’area fumatori, mentre alcuni alberghi offrono camere per fumatori. In più puoi trovare dei locali chiamati ‘cigar bar’ con una particolare atmosfera e un certo codice d’abbigliamento. Tuttavia in molti di questi posti è possibile fumare solo sigari, sebbene alcuni permettano anche di fumare sigarette. New York intende ridurre il fumo e l’uso del tabacco, approvando ogni anno leggi più severe.

Divieto di fumo al di sotto dei 21 anni

A New York è possibile comprare tabacco o sigarette a partire dai 21 anni. Anche se sei più giovane di quell’età ma sembri più grande, non si sfugge a questa regola. Non solo chiedono la carta d’identità, ma la scannerizzano prima di vederti le cigarette.

Sigarette elettroniche a New York

Le sigarette elettroniche sono soggette a un’imposta supplementare del 20% a New York. Inoltre, non sono molto diffuse, poiché tutti i venditori devono essere registrati per poter vendere i prodotti del vapore. In caso di vendita non registrata sono previste pesanti multe. New York intende vietare del tutto la vendita di sigarette elettroniche.

Prezzo delle cigarette

La vendita di prodotti contenenti tabacco non è permessa nelle farmacie. Se vuoi comprare sigarette è più economico farlo all’aeroporto prima di raggiungere New York. Il limite massimo è di 200 sigarette se viaggi dall’Italia. In questo modo risparmi visto che a New York un pacchetto di sigarette costa 13 $ o anche 15 $.

Il suggerimento di Eric: Non così tanti newyorkesi fumano e chi lo fa cerca di nasconderlo il più possibile. Consiglio di seguire le regole. Anche quando non vedi la polizia in giro, un newyorkese criticherà la tua abitudine a fumare.

Smoking in New York Smokinh Prohibited Fumare a New York

Quali sono le leggi sul fumo a New York?

A New York vigono leggi severe sul fumo e il fumo è vietato nella maggior parte dei luoghi pubblici, compresi i parchi e le piazze. Per saperne di più leggi qui.

Si può fumare a Times Square?

È vietato fumare a Times Square e nella maggior parte degli altri luoghi pubblici di New York.

Questo articolo è stato utile? Raccomandatelo assegnandomi una valutazione:

L’uso di questo sito implica il consenso all’utilizzo dei cookie e la normativa sulla privacy. Per maggiori informazioni leggi qui.

Iscriviti alla mia newsletter