Neve a New York

Neve a New York

A New York nevica soprattutto a gennaio, febbraio e marzo. New York sotto la neve è un’esperienza unica e indimenticabile. Durante le nevicate, mi piace molto gironzolare per le strade della Grande Mela. La città è bellissima sotto un manto di neve e c’è un’atmosfera fantastica. Vale specialmente la pena passare per Central Park, Greenwich Village e Times Square. Con un cappotto, scarpe invernali o stivali e molti strati di vestiti, ti piacerà moltissimo l’inverno a New York.

New York sotto la neve

La prima nevicata a New York di solito è a novembre o dicembre. In questi casi sono piccole precipitazioni perlopiù di neve bagnata. È improbabile passare un bianco Natale a New York. Le nevicate vere e proprie arrivano a gennaio, febbraio e inizio marzo. A volte a New York ci sono anche le bufere di neve, in inglese “blizzard”. In poche ore può cadere mezzo metro di neve o più sulla città. Spesso il tempo è bello dopo la nevicata: c’è un cielo blu sereno con un sole splendente. Tuttavia, nei giorni successivi può fare più freddo del solito per via del vento tagliente, la temperatura percepita quindi si abbassa.

Neve a New York - Times SquareNeve a New York - Strada

Come si liberano le strade di New York dalla neve

I newyorkesi devono spalare la neve dal proprio tratto di marciapiede e fare in modo che le strade non diventino scivolose, di solito spargendo il sale. Se nevica la notte, spesso è un portiere a ripulire il marciapiede. La neve deve essere rimossa entro le 11 del mattino, per questo ai lati della strada si vedono grossi mucchi di neve. Le strade di New York sono molto accessibili. I cumuli di neve, che possono essere alti anche metri, si sciolgono da sole creando delle pozzanghere. Per questo è consigliabile indossare stivali o scarpe ben chiuse in modo da non prendere freddo e bagnarsi subito i piedi attraversando le strade.

Il suggerimento di Eric: Non ti dimenticare di portarti dietro una sciarpa, un berretto e dei guanti, se viaggi a New York durante l’inverno. Può esserci un vento freddo tagliente. Inoltre, è meglio vestirsi a strati: al chiuso, come ad esempio nei negozi, può fare molto caldo.

Spostarsi quando a New York c’è la neve

Quando nevica, a New York la metropolitana continua a funzionare ed è il miglior mezzo di trasporto. Nelle stazioni sottoterra ovviamente si sta al caldo e all’asciutto. Con la metro di New York puoi arrivare ovunque, perciò, quando esci per esplorare la città nella sua veste invernale, sai che c’è sempre un modo per tornare al tuo hotel.

Volare durante una bufera di neve a New York

Quando c’è una bufera di neve, questo può avere un impatto sul tuo viaggio, ma non succede spesso. Il tempo viene monitorato accuratamente, il che significa che si possono prendere provvedimenti in anticipo, se è in arrivo una bufera pericolosa. Quando i voli per e da New York vengono annullati, questo viene annunciato in anticipo. Può essere utile anche tenere d’occhio di persona le informazioni e contattare la propria compagnia aerea se necessario. Nel peggiore dei casi, l’aeroporto JFK e quello di Newark potrebbero chiudere per alcune ore, ma riuscirai tornare a casa o volare a New York il giorno dopo. La città è ben organizzata per quando nevica.

Attività per quando nevica a New York

Quando nevica a New York, puoi sempre scegliere tra tante cose da fare. Potresti dover cambiare un po’ i tuoi programmi, ma in generale tutte le attrazioni restano aperte. Qui sotto trovi una lista delle mie attività preferite da fare durante una nevicata a New York.

Central Park

Central Park è uno dei posti più belli di New York, quando c’è la neve. Visto che qui gli spazzaneve non passano, il parco mantiene un’atmosfera magica. Puoi anche pattinare sul ghiaccio su una delle piste o visitare lo zoo di Central Park. È davvero un paradiso invernale.

Neve a New York - Central ParkNeve a New York - Edificio

Musei

Visitare uno dei musei di New York è l’ideale per una giornata d’inverno in città. Dentro si sta al caldo e ci puoi rimanere per diverse ore. Puoi ad esempio visitare il Met o il Guggenheim Museum. Entrambi si trovano vicino a Central Park, quindi è facile programmare di andarci prima o dopo un giro nel parco imbiancato.

Autobus turistico

Un tour su un autobus Hop on Hop off a New York potrebbe non sembrarti il massimo della comodità, ma è un’ottima opzione. Dopo una nevicata, le strade di New York vengono pulite in fretta e tornano subito praticabili. Sedendoti all’interno dell’autobus o, se indossi vestiti caldi, anche sopra, potrai vedere molti luoghi di interesse di New York.

Attività al chiuso

Durante un viaggio a New York, se cerchi un po’ di divertimento, puoi andare a vedere un musical di Broadway o una partita. Queste sono ottime attività anche per le giornate invernali. Tutti gli spettacoli di Broadway e le partite rimangono in programma quando nevica a New York. Nei mesi in cui nevica si svolgono le stagioni dell’hockey su ghiaccio e della pallacanestro. Le partite si giocano sempre al chiuso, quindi non dovrai preoccuparti della neve.

Fare shopping quando nevica

Durante una nevicata, puoi andare a fare compere. Puoi passare diverse ore nei negozi, specialmente in quelli più grandi come Macy’s e Bloomingdale’s. Puoi anche fare un giro in un centro commerciale come a Hudson Yards, al Westfield World Trade Center o all’American Dream Mall. In questo modo non dovrai uscire ogni volta al freddo. È tuttavia possibile che i negozi chiudano in caso di grosse bufere, in modo che il personale non debba correre rischi uscendo o tornando a casa.

Cosa non fare quando nevica a New York

Quando a New York nevica, ci sono molte cose che puoi fare, ma anche alcune da evitare:

  • Non andare in bicicletta
    Andare alla scoperta di New York in bici può essere divertente, solo non è consigliabile mentre nevica o il giorno dopo che ha nevicato. La neve spalata dai marciapiedi finisce sulle piste ciclabili come anche quella caduta sulle strade. Per questo può essere difficile andare in bici e a volte può essere addirittura pericoloso. Inoltre, le bici noleggiate a New York non hanno il parafango, quindi i tuoi vestiti potrebbero sporcarsi parecchio.

Neve a New York - TrasportiNeve a New York - Neve

  • Non indossare scarpe da ginnastica
    È importante avere scarpe comode durante il proprio viaggio a New York. Dopo una nevicata conviene indossare scarpe impermeabili. La neve si scioglie formando grosse pozzanghere fredde sul marciapiede. A volte non si può evitare di attraversarle.
  • Non prendere il taxi
    Normalmente il taxi è un ottimo modo per muoversi da un posto all’altro, ma durante una bufera le strade possono essere di difficile accesso. Può quindi crearsi traffico e per percorrere anche una breve distanza ci metti più del solito. Per questo è più comodo prendere la metro per arrivare a destinazione.
  • Non volare durante una bufera
    Se sai che è in arrivo una bufera di neve, prova a spostare di un giorno il tuo volo. Così potrai stare a New York un giorno in più ed eviterai di rimanere bloccato all’aeroporto di JFK o quello di Newark.
  • Non recarti in un ristorante senza chiamare
    Dopo una nevicata abbondante a New York, alcuni ristoranti potrebbero essere chiusi. Per questo è meglio chiamare il ristorante in anticipo per controllare che sia aperto. In questo modo non ti ritroverai di fronte a una porta chiusa.
  • Non andare fuori città
    Una gita fuori città è un ottimo modo per scoprire di più di New York e degli stati circostanti. Tuttavia, non è una buona scelta da fare quando a New York nevica. Per lo stesso motivo consiglio di non noleggiare un’auto quando è prevista neve. Le strade solitamente sono accessibili, ma è possibile rimanere bloccati nel tragitto. Per questo è meglio restare a Manhattan.

Sport invernali a New York

È possibile andare a sciare e fare snowboard a New York durante il tuo viaggio. In una bufera non è consigliabile, ma in altri giorni dei mesi invernali puoi andare in montagna. Hunter Mountain e Windham Mountain offrono bellissime piste per tutti i livelli.

Quando nevica a New York?

A New York nevica principalmente a gennaio e febbraio.

Cosa si può fare durante una nevicata a New York?

Quando nevica a New York ci sono tante attività che puoi fare. Leggi di più qui.

Qual è il mese più freddo a New York?

Gennaio è di solito il mese più freddo a NYC. Le probabilità che nevichi a New York a gennaio o febbraio sono alte.

Posso sciare o fare snowboard a New York?

Durante un viaggio a New York, è possibile andare a sciare o fare snowboard per un giorno. Leggi di più qui.

Questo articolo è stato utile? Raccomandatelo assegnandomi una valutazione:

L’uso di questo sito implica il consenso all’utilizzo dei cookie e la normativa sulla privacy. Per maggiori informazioni leggi qui.

Iscriviti alla mia newsletter