TriBeCa a New York

TriBeCa a New York

Il quartiere TriBeCa a New York si trova in Lower Manhattan. Il nome TriBeCa è un’abbreviazione di Triangle Below Canal Street. La zona copre quindi il triangolo tra lo Hudson River, Canal Street, Broadway e -più o meno- Vesey Street. Nella parte nord-ovest di questa zona c’è l’Holland Tunnel che connette New York al New Jersey. TriBeCa è un quartiere quartiere ricco di atmosfera, dove vivono molte celebrità.

Cose da fare e da vedere a TriBeCa

TriBeCa è stata nominata tra le aree più sicure di New York City e molti personaggi famosi e popstar vivono qui: Beyoncé e Jay-Z, Taylor Swift, Justin Timberlake e Harry Styles, solo per citarne alcuni. TriBeCa rimane uno dei quartieri più costosi di New York.

TriBeCa a New York - Lungofiume TriBeCa a New York - Harrison Street

Pier 25 in TriBeCa

Sul lato dello Hudson River Park di TriBeCa c’è un enorme parco giochi: Pier 25. Questa parte del parco ha qualcosa da offrire a tutte le età. Dall’area giochi per bambini con acqua fino alle pareti di arrampicata e ai campi di beach volley, i mini campi da golf e il solarium con lussuose sedie a sdraio.

Da aprile a ottobre qui trovi anche Grand Banks, un locale che serve le ostriche, su una barca a vela ormeggiata al molo permanentemente. Un luogo ricco di atmosfera per goderti un cocktail e qualcosa da mangiare insieme alla gente del posto e una bella vista sugli edifici di Downtown Manhattan.

TriBeCa a New York - Beach Volley TriBeCa a New York - Grand Banks

Irish Hunger Memorial

Se hai la passione per la storia, vale la pena di visitare l’Irish Hunger Memorial, all’angolo di Vesey Street. Costruito originariamente per ricordare la carestia irlandese, questo giardino si estende su un terreno di oltre mezzo ettaro. Sulle pareti della casetta irlandese sono esposti fatti, citazioni e poesie. È davvero un piccolo pezzo d’Irlanda all’interno di New York.

TriBeCa Film Festival

Per spostare l’attenzione dopo gli attacchi dell’11 settembre e per sostenere la ricostruzione dell’area, Robert De Niro, Jane Rosenthal e Craig Hatkoff hanno fondato il TriBeCa Film Festival. Ha rafforzato la reputazione di New York come “città del cinema” ed è diventato anche uno dei festival cinematografici più importanti del mondo. Oltre all’enorme numero di documentari, cortometraggi e film per famiglie da guardare, c’è l’annuale Artist Award e tante attività gratuite.

Il prossimo TriBeCa Film Festival si terrà dal ... al .... Vedi qui se ci sono i biglietti per il Tribeca Film Festival.

Negozi e ristoranti a TriBeCa

Non lascerà sorpresi il fatto che un quartiere con così tante celebrità e appartamenti costosi esploda anche di negozi di lusso e ristoranti chic. I lastricati vicoli permettono di attraversare molti ristoranti famosi. Takahachi, per esempio – un ristorante giapponese che serve sushi e piatti alla carta, oppure il Tribeca Grill, di cui Robert De Niro è uno dei comproprietari ed è molto popolare tra le celebrità. Se preferisci evitare tutta questa opulenza, potresti andare nel bar meno pretenzioso Anotheroom. E’ un posto romantico per le luci soffuse e l’atmosfera e fa sentire a casa. E’ un ottimo posto per un appuntamento- soprattutto se al tuo partner piace la birra e il vino buono!

Hotel a TriBeCa

Ci sono molti buoni hotel a TriBeCa. E’ un quartiere carino e autentico in cui soggiornare. E con le numerose linee della metropolitana nelle vicinanze, puoi facilmente raggiungere altre parti di Manhattan. Lo Sheraton TriBeCa si trova alla periferia della zona. Scegli una camera club level, e avrai accesso al rooftop con una bella vista del quartiere. Altri buoni hotel includono The Roxy Hotel e Conrad New York Downtown.

TriBeCa a New York - Panorama

Storia di TriBeCa

Sebbene TriBeCa sia abbastanza popolare oggi, non è sempre stato così. I magazzini che oggi sono stati trasformati in appartamenti, sono rimasti così dal tempo in cui questo quartiere era ancora un’area industriale. Dopo un periodo di vuoto e decadenza, negli anni ‘80 un gruppo di artisti iniziarono ad occupare gli attici di questi magazzini abbandonati. Questo è stato l’inizio della rinascita del quartiere. Le compagnie si spostarono qui e ci vollero solo 10 anni prima che TriBeCa ricomparisse sulla mappa della città. E, questa volta, come un luogo allettante in Lower Manhattan.

Questo articolo è stato utile? Raccomandatelo assegnandomi una valutazione:

L’uso di questo sito implica il consenso all’utilizzo dei cookie e la normativa sulla privacy. Per maggiori informazioni leggi qui.

Iscriviti alla mia newsletter